Come partecipare

Di seguito troverete alcuni richiami utili per tutti gli attori della Festa della Musica, una festa che deve coinvolgere tutti, dal musicista solitario all’Assessorato alla Cultura, dalla Scuola di musica al Conservatorio, dalla più modesta Associazione alle Istituzioni musicali più prestigiose.

Comuni, Pro loco, Enti, Associazioni, Società, Teatri, Conservatori, Bande musicali e Corali, Scuole, Negozi di musica e strumenti musicali, Alberghi, Locali pubblici.

Una volta avvenuta l'adesione formale la direzione artistica, dell' Ente iscritto, pianificherà il progetto di produzione. Si identificheranno i luoghi destinati alle performances, i servizi richiesti, le strategie di comunicazione per coinvolgere gli artisti e i pubblici, il budget a disposizione per produrre l'evento e il coinvolgimento della SIAE locale che applicherà le tariffe speciali (Normalmente una riduzione del 90% per la giornata del 21 giugno) riservate alla Festa della Musica.

Gli organizzatori non istituzionali si occuperanno di progettare l'evento su misura per i luoghi a disposizione. Dando per scontato il fatto che la Festa della Musica è la festa di tutte le musiche, i luoghi che conterranno la manifestazione dovranno essere diversi e molto spesso inconsueti o non destinati normalmente alla musica. Quindi, dopo aver risolto con l'Istituzione il capitolo permessi (suolo pubblico, agibilità dei palchi, orari di chiusura dei concerti, attacchi elettrici, ecc.) e aver identificato le location e la tipologia di suono, acustico o amplificato, si procederà alla scelta della società di service che allestirà le diverse scene con, all'occorrenza, l'adeguata amplificazione.

Per tutti gli enti che hanno il luogo ma non gli artisti, dopo una adeguata informazione e pubblicità dell'evento, arriveranno attraverso il circuito delle iscrizioni, tramite il sito istituzionale della Festa. Gli artisti professionisti locali saranno informati e invitati a suonare dall'organizzatore. I progetti musicali più importanti seguiranno il consueto iter, tramite i relativi tour manager. Si potranno verificare le iscrizioni entrando nella pagina dedicata all'Ente attraverso le credenziali inviate dopo l'iscrizione. Ricordiamo che l'elenco degli artisti disponibili sarà visibile solo dopo l'iscrizione e l'invio della Lettera di adesione.

La Festa della Musica nasce come una festa per diffondere i valori della musica all'insegna della gratuità quindi, normalmente, gli artisti locali suonano gratuitamente, mentre gli artisti "evoluti" nazionali o internazionali, di consueto, applicano cachet ridotti, espressamente per la Festa della Musica. L'Associazione AIPFM, all'occorrenza, potrà fornire una serie di opportunità artistiche internazionali e nazionali che ogni anno le vengono proposte.

Iscrizione Enti organizzatori

Artisti e progetti musicali

Tutte le città presenti nella Regione parteciperanno alla Festa della Musica ma non tutte hanno bisogno dell'iscrizione degli artisti. Per scegliere la città che ha bisogno sicuramente di artisti si consiglia di consultare l'elenco "Città che ad oggi accettano le iscrizioni". Una volta scelta la città di esibizione, sotto la voce "Iscrizioni Artisti", si dovrà compilare il form relativo in ogni sua parte. Le iscrizioni effettuate tramite il sito della Festa della Musica saranno a disposizione degli enti organizzatori del comune scelto dall'artista. Da quel momento sarà a cura dell'organizzatore locale, e normalmente almeno un mese prima dell'inizio, chiamare l'artista confermando o meno l'esibizione, concordando giorno, luogo e orario.

L'artista, in funzione della città e dell'organizzazione, dovrebbe trovare sul palco un'amplificazione e una illuminazione adeguata con una back-line di base (Amplificatore per basso, amplificatore per chitarra, batteria e microfoni). Particolari richieste saranno concordate con l'organizzazione locale. L'artista porterà lo strumento personale ed i relativi accessori. Prima dell'esibizione l'artista compilerà il borderò SIAE con tutte le informazioni richieste.

Nel sito, all'interno della città scelta, troverete gli enti organizzatori disponibili a ricevere iscrizioni con i vari riferimenti, se resi disponibili.

Tutti coloro che vorranno organizzare progetti all'interno della manifestazione, potranno partecipare compilando all'interno del sito dell'AIPFM, sotto la voce iscrizioni artista, il form relativo in ogni sua parte, descrivendo, in forma essenziale, il progetto nelle voce "Progetto" e ne verificherà l'arrivo, per email, della conferma. L'organizzatore locale ne valuterà l'interesse e contatterà il referente del progetto per verificarne la fattibilità.

Iscrizione Artisti

Questo sito Web utilizza i cookie per fornire una buona esperienza di navigazione

Tra questi rientrano i cookie essenziali, necessari per il funzionamento del sito, ed altri che vengono utilizzati solo a fini statistici anonimi, o per visualizzare contenuti personalizzati. Puoi decidere quali categorie vuoi consentire. Si prega di notare che, in base alle impostazioni, non tutte le funzioni del sito Web potrebbero essere disponibili.

Questo sito Web utilizza i cookie per fornire una buona esperienza di navigazione

Tra questi rientrano i cookie essenziali, necessari per il funzionamento del sito, ed altri che vengono utilizzati solo a fini statistici anonimi, o per visualizzare contenuti personalizzati. Puoi decidere quali categorie vuoi consentire. Si prega di notare che, in base alle impostazioni, non tutte le funzioni del sito Web potrebbero essere disponibili.

Le tue preferenze sui cookie sono state salvate.